Preparazioni

Reparto preparazioni e modifiche

 

E’ il nostro reparto principale, qua si parla di turbine, alberi a camme, pistoni stampati….. Se avete in mente di trasformare il vostro aspirato in un turbo, avete trovato il posto adatto per voi; anche se volete aumentare un po’ l’attuale potenza del vostro propulsore già turbo. A breve inseriremo qualche dettaglio in più delle nostre lavorazioni ma intanto qualche piccola anticipazione su lavori particolari  eseguiti in passato nella nostra officina…..

 silnik-benzynowyblocco-ts-guarn

 

Alfa Romeo 75: I motori bialbero Alfa Romeo sono da sempre la nostra specialità (senza nulla togliere a qualsiasi altro motore) abbiamo una conoscenza minuziosa di tutti i componenti e le problematiche di questi motori, in questo caso è stato elaborato un motore 2.0 TWIN SPARK, con trasformazione da aspirato a turbo compresso, sostituzione pistoni per ridurre il rapporto di compressione, lavorazione testa, installazione centralina programmabile (DTA), eliminazione spinterogeni, dischi freno e pinze maggiorati, montato collettore scarico in inox, installazione turbina, frizione rinforzata e per concludere installazione impianto a metano (cosa che approfondiremo)…. Potenza erogata dal motore cosi preparato circa 400 cv a benzina e poco più di 300 a metano, sfruttando la possibilità della centralina programmabile di gestire due mappature diverse semplicemente azionando un piccolo interruttore inserito nel pannello strumenti. 

 

blocco-prep ts-smont

 

Fiat Punto GT : sostituzione albero a camme, turbina, installazione centralina programmabile; potenza ottenuta: circa 200 cv.

 

Fiat Coupé 20 Valvole Turbo: rifacimento completo motore, rettifica cilindri, sostituzione pistoni con pistoni stampati, collettore di scarico inox, turbina maggiorata, rimappatura centralina, installazione dischi freno e pastiglie sportivi, oltre 300 cv.

 

Audi TT: sostituzione collettori scarico con altri in ghisa, per attacco T25, sostituzione turbina con  modello maggiorato e su cuscinetti, rimappatura centralina in tempo reale su banco, potenza ottenuta, poco meno di 300 cv ( possibilità di salire ulteriormente).

 

turbo-acc1

 

Un’altra delle nostre lavorazioni particolari, è l’installazione di impianti a metano ad iniezione sequenziale fasata anche su vetture sportive e / o di grossa cilindrata, molti di voi storceranno il naso leggendo questa cosa, ma non vi è poi nulla di cosi  strano e vi spieghiamo a grandi linee perché:          Per prima cosa spesso le auto sportive o di grossa cilindrata, che sia elaborate o meno, hanno un elevato consumo di carburante, che spesso frena le persone nel loro utilizzo perché sarebbe troppo dispendioso, la nostra idea era quella di consentire a tutti di poter utilizzare queste vetture senza subire un salasso ogni volta che si fa il pieno, poi sfruttando il fatto che al contrario della benzina il metano non ha problemi di autoaccensione ( il così detto battito in testa ), dato che ha un elevato numero di ottano, ci consente di andare a lavorare molto sugli anticipi di accensione arrivando ad ottenere un buon compromesso consumi / prestazioni senza perdere eccessivamente cavalli ed avere uno stile di guida comunque molto gradevole, accattivante, e divertente. Al momento abbiamo trasformato a metano in particolare l’Alfa 75 già menzionata, e una Nissan 350Z roadster, con estrema soddisfazione del proprietario che riesce cosi ad utilizzarla ogni giorno.

Tutte le vetture da noi elaborate sono state dotate anche di strumentazione specifica per il controllo di pressione turbo, pressione benzina, tensione batteria, temperatura gas di scarico e controllo della carburazione mediante strumenti con sonda  lineare istantanea di tipo wide/band e loop in centralina per una carburazione ottimale in ogni momento e in base alle condizioni di temperatura, pressione et

 

Le centraline per la gestione dei motori che prepariamo sono fornite dalla DTA, nota azienda inglese; qua sotto trovate il link al sito ufficiale.

 

dta-logo